Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Porphy no nagai tabi

Ultimo Aggiornamento: 28/08/2010 23.31
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 304
Registrato il: 29/12/2007
Sesso: Maschile
Puffo
26/04/2008 19.20
 
Quota

Free Image Hosting at www.ImageShack.usÈ in onda dal 6 gennaio alle 19.30 su BSFuji il venticinquesimo capitolo del World Masterpiece Theater, "Porphy no nagai tabi" (Il lungo viaggio di Porphy). La serie, composta dai classici 52 episodi, è un adattamento del romanzo "Les Orphelins de Simitra", pubblicato nel 1955 dallo scrittore francese Paul-Jacques Bonzon (1908-1978) e ambientato nella Grecia del 1950. Il protagonista del cartone, così come del libro, è Porphyras, un ragazzo greco che ha ereditato dal padre la passione per le auto e come ambizione nella vita ha quella di indossare un giorno una bella uniforme rossa e lavorare in un distributore di benzina di fronte al piccolo garage costruito da suo padre nel paesino di Simitra. I suoi sogni, però, improvvisamente svaniscono quando un forte terremoto si abbatte su Simitra, causando la morte di entrambi i genitori di Porphy e di sua sorella minore Mina. Rimasti orfani e soli al mondo, per essere sottratti alla miseria e agli stenti, i due ragazzi vengono separati e affidati a due famiglie diverse in due differenti luoghi in Europa. Un giorno Mina scompare e così Porphy decide di intraprendere un viaggio, che sarà ricco di avventure, attraverso l'Europa alla ricerca della sorella. L'unica traccia che ha è la passione della ragazza per il canto e la sua promessa di diventare una cantante. La serie è stata affidata alle capaci mani del regista Tomomitsu Mochizuki ("Cara dolce Kyoko", "È quasi magia Johnny"), affiancato dallo sceneggiatore Kei Kunii e dal character designer Shigeo Akahori, il quale in risposta allo stile di disegno classico del Sekai Meisaku Gekijou ha optato per un disegno molto realista, perfetto per gli splendidi fondali, riprodotti in seguito a un reportage fotografico dell’art director in Grecia. Peccato solo per la colorazione digitale dei personaggi che stona rispetto ai colori tenui dei fondali.
Potete leggere il riassunto in inglese delle singole puntate all'indirizzo psgels.blogsome.com/category/current-series/porfy-no-nag...

Free Image Hosting at www.ImageShack.us Free Image Hosting at www.ImageShack.us Free Image Hosting at www.ImageShack.us


[Modificato da solfami79 28/07/2009 10.42]


144.000 definiti o da definirsi? Testimoni di Geova Online...74 pt.19/01/2019 23.09 by barnabino
Francesca Mandelli (Rsi.ch)TELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.19/01/2019 16.54 by Dantés@
AUSTRALIAN OPEN 2019TUTTO TENNIS FORUM26 pt.20/01/2019 06.43 by giuseppe liucci
Monza-Virtus Veronablog191223 pt.20/01/2019 06.27 by m.totaro
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 304
Registrato il: 29/12/2007
Sesso: Maschile
Puffo
28/08/2010 23.31
 
Quota

[Anteprima] Il lungo viaggio di Porfi, su Hiro dal 1° settembre
Fonte: AnimeFun

Dal 1° settembre, su Hiro, inizierà la nuova serie WMT (World Masterpiece Theater) del 2008 "Porfy no Nagai Tabi", in italiano Il lungo viaggio di Porfi. 52 episodi ispirati al romanzo di Paul-Jacques Bonzon: "Les Orphelins de Simitra", con la regia di Tomomitsu Mochizuki (Capricciosa Orange Road/E' quasi magia Johnny, Ranma ½, Cara dolce Kyoko) e i disegni di Shigeo Akahori. Inizialmente ambientata in Grecia, la storia ci parla del piccolo Porfi, un ragazzino di 12 anni che ha la passione per le automobili, esattamente come il padre; sogna così di diventare un benzinaio e di lavorare proprio di fronte al garage del papà.

Le ambizioni del protagonista, però, vengono sgretolate da un terremoto che colpisce Simitra. Il sisma uccide i genitori di Porfi, che rimane quindi solo con la sorellina Mina. Dopo la miseria, i due vengono affidati a delle famiglie completamente diverse e quindi si perdono di vista: Porfi decide quindi di andare alla ricerca di Mina, con pochissimi indizi a sua disposizione.

La serie, come già detto, andrà in onda su Hiro dal 1° settembre alle ore 19:15 e 22:45, l'edizione italiana è curata da Merak Film, con la direzione del doppiaggio di Federico Danti. Il lungo viaggio di Porfi godrà di una bellissima sigla italiana scritta e cantata da Cristina D'Avena (che ritorna protagonista indiscussa delle canzoni delle serie WMT), sulle note di Cristiano Macrì per la musica. La videosigla tv (patchwork) avrà una durata target di 1:30.

Dal sito di Mediaset Premium possiamo già trovare i titoli dei primi tre episodi:

01 - Lettera dal papà (01/09/2010)
02 - Un nuovo amico (02/09/2010)
03 - Il ritorno di papà (03/09/2010)


Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.01. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com